Riconciliazione bancaria automatizzata
Fatturazione elettronica avanzata
Pianificazione finanziaria e tesoreria
Per informazioni scrivi a helpdesk@mustweb.it

Fatturazione elettronica forfettari: al via dal 1 gennaio 2024, sei pronto all’appuntamento?

Condividi l'articolo su:
Se rientri nel regime forfettario il 1 gennaio 2024 è una data da ‘segnare’ sul calendario. A partire da inizio anno, infatti, tutti i forfettari, indipendentemente dai ricavi o compensi percepiti, dovranno emettere e ricevere fattura elettronica nei rapporti con la Pubblica Amministrazione (PA) e con i Privati, con o senza Partita Iva (B2B e B2C). Quali le opportunità? E quali gli obblighi? Scoprili subito in questa guida.

Cos’è la fatturazione elettronica

Prima di approfondire come i forfettari possono approcciare il nuovo obbligo alla fatturazione elettronica, facciamo un piccolo salto indietro per chiarire lo scenario di questa operazione.

Ne abbiamo parlato in due articoli-guida che puoi trovare a questi link:

La fatturazione elettronica è un’operazione per cui ogni fattura che imprese e professionisti emettono deve avere una natura elettronica, quindi non più cartacea come avveniva un tempo.

Le e-fatture, o fatture elettroniche, sono documenti informatici emessi in formato XML che vengono trasmessi al sistema di interscambio dell’Agenzia delle Entrate (SdI) in modo telematico.

La fatturazione elettronica  rappresenta un’opportunità per semplificare la gestione delle fatture, riducendo notevolmente il tempo impiegato e i problemi legati alla conservazione dei documenti.

Finora questo obbligo NON ha interessato il  regime forfettario, che ricordiamo è un un regime fiscale per le partite IVA individuali, che permette di fruire di alcune semplificazioni fiscali e contabili. 

Dal 1 gennaio 2024, i forfettari, come tutte le imprese e i professionisti che ogni giorno lavorano con le fatture elettroniche devono però poter padroneggiare questo nuovo sistema per fare le fatture ed è per questo che la scelta del software da utilizzare è fondamentale

La soluzione: Cash Flow – Fatturazione Avanzata

Ti presentiamo il nostro software Cash Flow – Fatturazione Avanzata.

Questa soluzione per la fatturazione elettronica, già scelta da centinaia di imprese e studi di professionisti in Italia, è stata appositamente progettata per semplificare il processo di fatturazione elettronica.

Scegliendolo, come professionista e impresa hai a disposizione uno strumento unico e completo che ti permette di rispettare gli obblighi normativi senza stress.

Funzioni integrate per la fatturazione elettronica

  • Invio centralizzato di copie di cortesia o preventivi
  • Analisi di costi e ricavi
  • Integrazione con il mondo bancario
  • Scadenzario avanzato di incasso e pagamento
  • … e molto altro!

Lato impresa: un software per la fatturazione elettronica semplice, funzionale e pratico, va oltre la sua funzionalità principale e diventa un alleato prezioso, in grado di semplificare il rapporto con il tuo commercialista.

Lato commercialisti: un software che permette di effettuare il processo di fatturazione elettronica e concentrare le operazioni in un unico posto semplifica in modo importante le relazioni con le imprese, con immensi benefici a livello di operatività, tempo e bontà dei risultati raggiungibili.

Per scoprire subito il servizio di Fatturazione Avanzata Cash Flow:

Cosa devono fare i forfettari prima del 1 gennaio 2024 con la fatturazione elettronica?

Come visto, con l’arrivo del nuovo anno la fatturazione elettronica si avvia verso una nuova fase, diventando obbligatoria anche per i contribuenti in regime forfettario.

Il  31 dicembre 2023 segna la fine del cosiddetto  “regime transitorio” per i titolari di partita IVA che rientrano nel regime forfettario.

E dal 1 gennaio 2024, anche questa categoria di professionisti deve abbandonare la fattura in carta e operare esclusivamente in via telematica.

La domanda che molte persone che operano in forfettari si fanno è: ci sono limiti di ricavi-compensi conseguiti per dover fare la fatturazione elettronica?

La risposta è no: l’obbligo di fattura elettronica dal 1° gennaio 2024 per tutti i soggetti, a prescindere dai ricavi/compensi conseguiti.

Ora, se operi in questo regime o in altri ma hai bisogno di fare chiarezza con la gestione delle fatture elettroniche, ti consigliamo di considerare Cash Flow – Fatturazione Avanzata, il software per la fatturazione elettronica di ultima generazione.

Qui trovi tutte le informazioni che ti servono.

Cosa serve ai forfettari per fare la fatturazione elettronica?

La risposta è il software giusto, che permetta di operare in modo semplice, intuitivo e assolutamente a norma di legge.

Cash Flow – Fatturazione Avanzata è la soluzione completa per la gestione del processo di fatturazione elettronica B2B, B2C, B2PA.

Finalmente Studio e Cliente possono “parlare la stessa lingua” “dialogando” tra loro (a distanza) e collaborando in una piattaforma unica e condivisa al processo di gestione della fatturazione pensato e messo a punto proprio per loro.

Tutto diventa semplice, facile e intuitivo!

Le caratteristiche principali

  • Facile da attivare
  • Facile da usare
  • Completo di tutto
  • A norma di legge

Come creare le fatture elettroniche?

Con il software per la fatturazione elettronica Cash Flow puoi:

  • Creare, inviare, firmare le fatture elettroniche
  • Ricevere le fatture d’acquisto
  • Validare le fatture prima dell’invio allo SDI
  • Contare sull’integrazione totale con l’area Fatture e Corrispettivi dell’ AdE: recuperi tutto lo storico comprese scadenze e anagrafiche

Come gestire le fatture elettroniche?

Con il software per la fatturazione elettronica Cash Flow puoi:

  • Importare le fatture XML create da altri gestionali
  • Inviare automaticamente solleciti di pagamento
  • Inviare automaticamente copia di cortesia PDF
  • Gestire note – memo sulle fatture

Come monitorare le fatture elettroniche?

Con il software per la fatturazione elettronica Cash Flow puoi fare:

  • Preview di fine mese
  • Menù saldi e disponibilità attuale
  • Gestione entrate / uscite con un solo click

Come analizzare le fatture elettroniche?

Con il software per la fatturazione elettronica Cash Flow hai a disposizione:

  • Agenda del tesoriere con evidenza delle scadenze
  • Analisi del fatturato
  • Analisi affidabilità clienti e calcolo del ritardo medio dei loro pagamenti (DSO)

Come semplificare la gestione delle fatture elettroniche?

Forfettari e persone che operano in qualsiasi altro regime possono semplificare la fatturazione elettronica e moltissime altre operazioni che coinvolgono ogni giorno l’attività:

  • Scadenzario attivo e passivo
  • Gestione incassi e pagamenti, anche parziali
  • Gestione anagrafiche clienti e fornitori, banche, affidamenti, articoli
  • Gestione ordini, DDT, SO
  • Archiviazione documenti (F24, cedolini, contratti..)

E in più ottimizzare:

  • Gestione impegni extracontabili (mutui, stipendi, bollette…)
  • Gestione anticipo fatture Italia
  • Gestione RIBA attive e passive

E in più automatizzare (per risparmiare tempo da dedicare ad attività di più alto valore):

  • Creazione distinta RIBA importabile in Home Banking
  • Creazione distinta di tipo bonifico importabile in Home Banking
  • Gestione giroconti
Per le Aziende

Un servizio online avanzato che consente di tenere tutto sotto controllo e di dialogare direttamente e con facilità con il proprio consulente professionista.

Per i Professionisti

Uno strumento indispensabile che permette di gestire tutti i propri clienti da una sola piattaforma integrata e modulare.

Cash Flow – Fatturazione Avanzata facilita la strada a te come impresa, a te studio commercialista e ai tuoi clienti.

Tutti saranno in grado di trovare in modo veloce la totale autonomia nella emissione e nella gestione delle proprie fatture.

Cambia il business con la fatturazione elettronica (ovviamente in meglio)

La fatturazione elettronica ha cambiato il modo di fare business in Italia?

Sicuramente. 

Grazie a software come Cash Flow – Fatturazione Avanzata, imprese e professionisti oggi possono:

  • Trasmettere le proprie fatture in modo semplice, con un sistema con capi precompilati che rende tutto più veloce e automatico
  • Risparmiare tempo e inviare fatture più velocemente, accelerando i flussi di cassa e definendo (spesso migliorando) la liquidità aziendale)
  • Smettere di lavorare in modo manuale, con carta, faldoni, archivi cartacei…che occupavano spazio, venivano gestiti con mille procedure diverse e richiedevano tantissima attenzione ed energie per non sbagliare
  • Tracciare e controllare le fatture emesse, monitorando sia quando le fatture sono state emesse che lo stato di quelle ricevute, migliorando in modo importante la trasparenza e il controllo in tema di gestione finanziaria
  • Essere a norma di legge; imprese e professionisti sono oggi in linea con gli obblighi fiscali previsti dalla legge e la fatturazione elettronica semplifica, velocizza e limita le possibilità di sbagliare, aiutando l’impresa a lavorare bene e in regola nel tempo
  • Lavorare in modo più sicuro: grazie alle modalità operative e di sicurezza informatica del nostro software, imprese e professionisti possono contare sull’integrità e sull’autenticità delle transazioni

Fatturazione elettronica forfettari: inizia con il software giusto!

Se operi in regime forfettario hai bisogno di una soluzione che semplifichi la fatturazione elettronica e ti permetta di farla in modo sostenibile e sempre rispettosi della normativa in corso.

Le caratteristiche principali di Cash Flow – Fatturazione Avanzata si focalizzano, infatti,  sull’accessibilità e sull’aderenza alle normative di legge. 

È progettato per essere attivato senza complicazioni, facile da utilizzare e completo in ogni suo aspetto, garantendo piena conformità alle regolamentazioni vigenti.

Come visto, tra le funzionalità chiave, puoi contare sulla creazione, l’invio e la firma delle fatture elettroniche, la ricezione delle fatture d’acquisto e la loro validazione prima dell’invio allo SDI. 

L’integrazione totale con l’area Fatture e Corrispettivi dell’Agenzia delle Entrate permette di recuperare lo storico completo, comprese scadenze e anagrafiche, semplificando ulteriormente il processo.

La piattaforma ti offre anche strumenti avanzati di monitoraggio e analisi. Puoi accedere a anteprime di fine mese, visualizzare saldi e disponibilità attuali, gestire entrate e uscite con un semplice click, e analizzare in profondità il fatturato, l’affidabilità dei clienti e i ritardi nei pagamenti.

Puoi considerare questo software come un facilitatore, che ti permette la totale autonomia nella emissione e nella gestione delle fatture

Link utili:

Secondo quanto riportato dall’Agenzia delle Entrate: il regime forfetario prevede rilevanti semplificazioni ai fini IVA e ai fini contabili, e consente, altresì, la determinazione forfetaria del reddito da assoggettare a un’unica imposta in sostituzione di quelle ordinariamente previste, nonché di accedere ad un regime contributivo opzionale per le imprese.

Tabella dei Contenuti

Non dimenticarti di condividere l'articolo su:
Scritto con il
da:
Redazione Must Web
Il nostro team è composto da soggetti impegnati nella ricerca e nello sviluppo di servizi innovativi che consentono di evitare sprechi di tempo e di risorse in attività a basso valore aggiunto, permettendo così a tutti i clienti che ci scelgono di restare concentrati sul loro core business.
Vuoi parlare con noi?